Lungo la Cassia

Tra la Toscana e il Lazio lungo la Cassia verso Roma si vedono molti fiori selvatici sul bordo della strada. Anche i campi incolti sono pieni di fiori portati dal vento. Sarebbe stato bello poterci spendere alcune ore. Purtroppo avevamo fretta e dopo avere preso solo alcune foto, siamo ripartiti.

La quantità delle specie diverse era impressionante. Soltanto un fiore – gladiolus italicus – era riconoscibile come gladiolo. Un’amica Olandese, Antoinette Duijsters, ha determinato le altre 4 specie.

gladiolo1

gladiolus italicus o Pancacciuola o Fil di Spada

hedysarum

hedysarum coronarium o ‘sulla’

malva sylvestris o selvatica (ma forse no…)

bellardia

bellardia trixago

echium vulgare o viperina azzurra

campanula

Campanula rapunculus o Raperonzolo

14 giugno 2007

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...