Sigiswald Kuijken tra i giganti

In het Nederlands: Sigiswald Kuijken in de sala dei giganti netherlands

Programma del concerto

Programma del concerto

Venerdì scorso si è tenuto un bel concerto a Padova, la città non lontano da cui vivo e nelle quale ho vissuto per molti anni. C’erano tanti buoni motivi per andarci. Il primo motivo era che vi suonava Sigiswald Kuijken. Aveva tenuto un masterclass al conservatorio di Padova, il ‘Cesare Pollini’. Questo era quindi una buona occasione per dare anche un concerto. In secondo luogo, il concerto si svolgeva nella bellissima sala del Liviano, ‘la sala dei giganti’. Infine, il concerto era gratis.
La strada per arrivare al Liviano passa per il centro per piazza dei Signori. Il più delle volte ci passo di giorno. Ora l’orologio era ben illuminato con lampade blu e con fiocconi di neve proiettati sulle facciate.

Il programma del concerto prevedeva diverse sonate e un concerto di Giuseppe Tartini. Tartini visse e lavorò a Padova, dove fu sepolto nella chiesa di Santa Caterina.

La sala era riempita per meno della metà di pubblico. Molto probabilmente era una delusione per i musicisti e un fatto molto sorprendente considerando la fama e il livello dei musicisti.
La parte più bella parte del programma era la sonata per violino solo accompagnato da un basso suonato da Sigiswald Kuijken con il suo violoncello da spalla.
Le foto di prima, durante e dopo il concerto non sono riuscite molto bene. Durante il concerto Sigiswald Kuijken era nascosto dietro il primo violinista. E durante il ‘duetto’ con il violino egli scompariva dietro il leggio.

 

Alcune foto del concerto

Alcune foto del concerto

 

Su youtube (vedi qui sotto) si possono ascoltare tutti e quattro i movimenti di questa sonata. Si tratta della Sonata XIV in sol maggiore per violino solo BG4. Su youtube la sonata viene suonato da Luigi de Filippi senza basso. Non mi è ancora chiaro se questa sonata è stata scritta originariamente per violino e basso, ma veniva eseguita e accompagnato molto bene da Sigiswald Kuijken.


La foto del violino sull’invito è di un esemplare speciale. Questo violino è stato costruito da Giovanni Battista Guadagnini nel 1772. Sul retro dello strumento si può vedere una mappa di Padova del 1784 fatta da Giovanni Valle. Si possono distinguere chiaramente la famosa piazza Prato della Valle, la chiesa di Santa Giustina e gli antichi murali della città.

Invito per il concerto

Invito per il concerto

 

Nel seguente video Luigi de Filippi racconta di più su Tartini (inglese).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...